Apparizioni a Piedade dos Gerais, Brasile (dal 1987 e in corso)

Vedere la bella presentazione con storia e foto su sito amico.
Messaggio più recente in fondo alla pagina

Messaggi normalmente molto lunghi, qui trovate solo alcuni estratti. Messaggi originali sul sito ufficiale.

14 febbraio 2016: “Gesù ha detto chiaramente al mondo che, in questi tempi finali, c’è bisogno di vivere la fraternità e di rifugiarsi in luoghi in cui l'amore di Dio sia la forza di tutti i cuori…”

8 marzo 2016: “Cari figli, è una benedizione che siamo nell'anno di grazia, di sacrificio e di santità. Una benedizione più grande è che siamo ancora in uno stato di grazia: sopravvivendo nella preghiera, vincendo il sacrificio e raggiungendo la santità!… Perché il mondo ha poco tempo per convertirsi! Perciò l'umanità non può più attardarsi!… Ognuno deve fare un esame di coscienza, e riflettere sugli ultimi messaggi. Sono molto forti! Gesù vi chiede una vera conversione, Egli che si prende cura di noi con tanto amore. Quest'anno Gesù si occuperà di noi tutti con un'immensa giustizia. Dovete esaminare la vostra coscienza, e riflettere!… Ciò che fa male al mio cuore di madre è di vedere che l'umanità non vuole rinunciare al peccato e lasciarsi andare nelle braccia della Misericordia! Dio non ama l’apparenza! Dio ama i frutti, la sostanza, le opere vive!…
Qual è l'arma di salvezza? Il Rosario. È il Rosario che ci porta al Salvatore, Gesù Eucaristia. Adorate Gesù Eucaristia. Per ottenere che cosa? La santità! Dio vuole che siate santi. Avete da scegliere! La scelta è nelle vostre mani…”

9 aprile 2016: “… Quest'anno avremo una grande prova della misericordia di Gesù sulla terra, visibile ai nostri occhi!… Poiché Dio farà un’opera che trasformerà la vita delle persone. E tutto inizia dal nostro cuore. Il cambiamento non si fa esteriormente ma nell’essenza… Il mondo è pieno di luce e l'uomo vaga nelle tenebre del peccato!… Nella vostra vita, figli, qui sulla Terra, siete di fronte ad un passaggio molto rapido, troppo veloce, soprattutto in questa fine dei tempi…
La terra passa, le cose sono fugaci e Gesù vuole darvi il Cielo. La scelta è vostra! Per questo la giustizia di Dio è certa!… Beati voi che siete in grazia di Dio!
Gesù ci sta già preparando affinché possiamo vivere costantemente in grazia, in piena grazia! Felice colui che si pone davanti alla pace!
Chiedi a Gesù la pace, soprattutto per le famiglie. Perché nel messaggio di oggi, all'inizio del messaggio, Gesù ci dice che il mondo passerà attraverso tristi, oscure e grandi sofferenze. Metti la tua vita nelle mani di Colui che ti conosce, di colui che ti ama, di colui che combatte per te: Gesù. Così, con grande affetto, voglio benedire tutti i figli!... lottate davvero per la pace, per il trionfo del mio Cuore Immacolato sulla Terra.”

8 maggio 2016: “…Quello che fa male al cuore è sapere che molti figli non corrispondono alle richieste di una madre, perché una madre ama, e vuole solo il bene dei suoi figli!… Il mondo è malato! La malattia è il peccato. La gente è senza saggezza… A volte, quando avete dubbi su ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, il miglior consigliere per la vostra vita è lo Spirito Santo con il dono del consiglio. Perciò chiedete a lui, egli vi mostrerà la verità. Dio non ci inganna! Oggi ci sono molte persone che stanno perdendo la luce della vita, della felicità. Siete già sulla strada di un grande evento che verrà per il mondo, che è la presenza della misericordia. Sarà una grande grazia per tutta la faccia della terra. Gesù spanderà i raggi della misericordia sul mondo. Laverà e purificherà il mondo, il Cuore di Gesù misericordioso!
La mia gioia più grande come madre è quella di vedere i miei figli obbedienti alla parola di Dio, perché è così bello essere un figlio rispettoso…
C'è ancora tempo! Ogni attimo della vostra vita deve essere un attimo di riflessione, un attimo di meditazione. Ascoltate il cielo! Il cielo è qui! Il cielo viene sulla terra in questo momento! Il paradiso è qui adesso! Allora ascoltate il Cielo! C'è ancora tempo! Non tardate!..."

5 giugno 2016: “Il mondo sta vivendo gli ultimi tempi. Quindi abbiamo bisogno di rifugiarci tra le braccia di Dio. Gesù ha detto: "Io sono l'ultima tavola di salvezza" - che è la Divina Misericordia. Questa parola è molto forte per voi oggi. In mezzo a tutte le battaglie, Gesù viene a noi, ci pone davanti a lui e - in sua presenza - ci offre questa enorme ricchezza, che sta diventando tavola di salvezza per noi. A tale tavola possiamo aggrapparci e sentirci al sicuro. Su di essa possiamo sostenerci. Questa tavola è il cuore di Gesù… Dio vuole prepararvi per quello che sta per succedere nel mondo. Vuole prepararvi a vincere! Da dove vengono le situazioni di maggior sofferenza? Dell'essere umano, da mani umane. Gesù vi darà il coraggio di fare ciò che voi come un figli di Dio dovete fare: essere araldi della Buona Novella, parlare del Regno dei Cieli, delle cose del Cielo… Occorre restare in piedi. Mettetevi alla presenza di Gesù davanti al Santissimo Sacramento. Chiedete a Gesù vittoria. La vittoria arriverà dalle mani di Dio… Il mondo si trova ad affrontare una forte tempesta. Non solo il Brasile, ma il mondo intero. Chi verrà e distruggerà questa tempesta, chi la vincerà è Gesù, la dolce brezza. Mettete Gesù nel cuore, nella vostra anima…”

12 giugno 2016: “…Andate incontro a grandi battaglie e a volte dimenticate di star combattendo per un grande evento di questi ultimi tempi che è il trionfo della Madre di Dio, presente qui con voi. La lotta per tale trionfo è così forte perché il diavolo è sempre più furioso… Dio ha qualcosa per noi. È per questo che siete venuti qui oggi. Dio ha un regalo per voi… Tutto passa, ma Dio rimane con noi. Dio è sempre in mezzo a noi trasmettendoci questa pace, questo coraggio, questa forza… Chiediamo questa brezza leggera, Gesù, Gesù Misericordioso, che entri nel cuore di ciascuno di voi. Amo la presenza di Gesù nel mio cuore… Vieni Gesù nei nostri cuori… Chiunque ama è felice. Chi ama è dolce. Chi ama ha uno sguardo puro. Chi ama ha mani sante. Chi ama ha un cuore generoso, un cuore amico; e soffre molto perché il nemico odia quelli che amano Gesù… L'umanità ha bisogno della brezza leggera, soprattutto ora in questi tempi finali. Questa non è la fine del mondo, ma è il Figlio di Dio in cammino verso il Trionfo del Cuore della Madre. Sto lottando con voi da molti, molti anni affinché tale vittoria avvenga sulla Terra per sempre…”

25 giugno 2016: “Quando Gesù ritornerà molti lo vedranno, ma non tutti lo riconosceranno. Ciò che vi fa riconoscere Gesù è il vostro cuore e la preparazione dentro di voi. E' il grado della vostra santità!… Molti ciechi vedranno Gesù, ma molti di coloro che gli occhi li hanno, non avranno la grazia di vederlo. Dobbiamo avere la grazia di un cuore puro e buono. State vivendo la fine dei tempi, momenti di forti eventi nella comunità. Gesù ci ha detto chiaramente che avremo avuto grandi segni della sua presenza, della misericordia nel mondo. Siamo proprio nell'anno di tale presenza, di tale misericordia, per tornare al Cuore di Gesù misericordioso e avvicinarci di più ad una vita di grazia, di preghiera, accoglienza della Parola di Dio. La comunità sta vedendo la giustizia di Dio che si manifesta con grande forza! Dio è giusto ed è Padre! …State vivendo il piano di Dio, un evento bellissimo! Anche coloro che sono già tornati alla casa del Padre, hanno avuto l'onore di iniziare e far nascere questo mistero di Dio: il trionfo del mio Cuore Immacolato! Siamo nel tempo di tale trionfo… La Terra è passeggera. La vita eterna è il luogo che Dio ha fatto per sempre, la felicità infinita di ogni cuore e di ogni anima…”

11 settembre 2016: “Cari figli siamo uniti nella lotta per la pace, la lotta per la vittoria che è il trionfo del mio Cuore Immacolato sulla Terra. Questa lotta è divenuta immensa […] Gesù ci sta annunciando tanto la misericordia quanto la giustizia […] Ci sono molte persone che non vogliono cambiare la loro vita e vanno sempre dicendo che Dio è misericordia. Ma è anche giustizia! […] Dio vi sta chiedendo [di vincere il male] e sta indicando che, presto, vedremo la giustizia di Dio abbattersi il mondo […] State vivendo il piano di Dio. Proprio come Dio agì in molti affinché Gesù nascesse, Dio ora sta agendo nella vostra vita affinché accada il trionfo del mio Cuore. Voi siete coloro che di questi tempi partecipano al piano di Dio. Che bella cosa è essere parte del piano di Dio, sapere che la Madre è qui per volontà di Dio! Perciò ringraziate! Fatelo col cuore! Fatelo felice! Il Brasile soffre, il mondo soffre, ma Dio sta riversando misericordia sulla Terra. E' il momento di ringraziare Dio per questa leggera brezza che viene a noi e allontana le tempeste dalla vostra vita. Ognuno, nel silenzio del suo cuore, offra la sua vita, la sua famiglia, la sua missione a Dio. Sarete di Gesù e Gesù sarà con voi in ogni momento […]”

8 ottobre 2016: “Il mondo ha tanto bisogno di preghiera! Perché la preghiera combatte il nemico. E’ per la preghiera che avrete il Trionfo del mio Cuore di Madre… di Colei che conduce i figli all'incontro col Padre… Dio vi prende tra le braccia della misericordia, ma è necessario avere umiltà. Ora siete nel tempo della misericordia e cadrete nel tempo della giustizia. Ora è tempo di contemplare la misericordia di Gesù, di entrare nel cuore di Gesù misericordioso e di ringraziarlo perché è dolce e mite. Egli è una brezza soave!… Questo è il motivo per cui l'umanità ha bisogno di essere vigile e attenta. Gli insegnamenti li abbiamo avuti. I segni di Dio sono tra noi… L'umanità deve vigilare perché il tempo della giustizia è in arrivo!... Dio mi manda sulla Terra come madre che viene ad insegnare, a mostrare ai figli che, affinché il trionfo del mio Cuore Immacolato avvenga, l'umanità necessita di essere pronta per tale vittoria. Non sarà una vittoria facile figli…”

16 ottobre 2016: “…Cos'altro accadrà in questa fine dei tempi, che non sono la fine del mondo? Sarà la battaglia del Cielo a nostro aiuto, con tutta la misericordia, affinché Gesù misericordioso vinca il veleno del male sulla terra… Io, Maria, mi sento mossa dallo Spirito Santo ad essere qui con voi… La nostra missione è una missione di vita. Siamo qui a pregare per il mondo, per il trionfo del mio Cuore Immacolato… Godetevi questa dolce brezza che sta passando qui in ogni momento. E' Gesù! Respirate questa brezza leggera, mettete Gesù nel vostro cuore, siate in comunione con lui. Il cielo è qui tra noi…
Siamo già sulla strada di una grande vittoria di Dio! Voi siete parte di quella vittoria, per il vostro “sì", per la perseveranza, la lealtà, per l’anelito. Felice colui che cerca. Felice colui che persiste. Benedetto colui che sta per incontrare la grazia, mentre si può ancora incontrarla, mentre si può ancora trovare…”

23 ottobre 2016: “Felice colui che trova la sorgente, finché la sorgente esiste. Non so fino a quando il cielo mi porterà qui in anima e corpo, figli!… Implorate la vostra conversione figli. Il mondo si sta avvicinando al tempo della giustizia; stiamo ancora vivendo il tempo della misericordia, ma si avvicina il tempo della giustizia. Che la giustizia di Dio trasformi la vita delle persone che hanno bisogno di essere trasformate… Coraggio, figli! Andate avanti! Dio ha bisogno di voi e vi ama immensamente… Gesù oggi ha parlato al nostro cuore... è una chiamata alla conversione. C'è tempo! C'è tempo per convertirsi. Perciò convertiteti, non aspettate più. Se improvvisamente il cielo vi guardasse e dicesse: "E' ora, è il vostro tempo, è il vostro momento" - siate pronti. Non permettete che il veleno del male si prenda la più grande ricchezza: la vita eterna! Possa Dio illuminare il cammino vostro, delle famiglie, dei giovani, le vocazioni, la Chiesa, i sacerdoti, il santo Padre… Il mondo deve essere umile per cogliere l’incanto dei segni di Dio e non perdere il tempo di grazia che sta vivendo ora…”

13 novembre 2016: “… Preparate i vostri cuori alla Parola di Dio, al santo Vangelo, il quale insegna che solo Dio, solo il Padre conosce l’ora, conosce il momento. Ma il Padre ci ha dato il suo tesoro più grande, che è il suo Figlio diletto, Gesù! Gesù è venuto a noi e ha dato sé stesso per la vita di ciascuno. Ha preparato il nostro cuore ad avere l'onore e la felicità di incontrarlo nell'Eucaristia. Tenetevi pronti! Questo è tempo di preparazione (…)
E' triste vedere come in questo mondo le persone stanno perdendo la luce della fede. Gesù ci chiama ad avere una fede viva. Accendiamo questa luce della fede! Abbiamo coraggio. Ci stiamo avvicinando a ringraziare per il tempo della Misericordia, per l'anno dedicato alla Misericordia. Ma la Misericordia di Dio sarà ancora davanti a noi anche nel tempo nella giustizia. Tale Misericordia salverà ancora le famiglie, le case brasiliane e l'umanità intera. Stiamo iniziando la via del Signore che ci porterà alla giustizia divina, dobbiamo quindi ricorrere ancora più fortemente a Gesù Misericordioso. La Giustizia divina cadrà su di noi (…)

20 novembre 2016: “L’Anno della Misericordia è stato anno di meditazione, di riflessione, l'anno in cui ciascuno poteva fermarsi a pensare: sto vivendo la grazia per prepararmi? Perché Gesù è tutto per me. Gesù è il mio tesoro. Gesù è la mia forza. Gesù è la mia salvezza. Ho bisogno di guardare a lui come egli mi ha guardato con occhi d’amore! Gesù ci ha dato il più grande tesoro per questa fine dei tempi, per il nostro tempo, per la nostra ora, per il nostro momento. Per questo momento di dolore, per questo tempo di dolore, Gesù dona al mondo la misericordia… Oggi è tempo di gioia e anche di dolore: gioia di coloro che hanno cercato di prepararsi e dolore per coloro che quest'anno non hanno nemmeno saputo riconoscere la misericordia di Dio. Molti non conoscono nemmeno l'Eucaristia…
La vostra fede dev’essere una fede pura. Siate consapevoli del fatto che siamo sulla strada di un grande evento per il mondo…”

31 dicembre 2016: “… Questo è l'anno del mio Cuore Immacolato. E il mio Cuore Immacolato trionferà! Perciò è l'anno del mio Cuore Immacolato, non l'anno della giustizia… E' un dono essere qui oggi a portarvi questo messaggio del Cielo… Voglio mettervi nel mio Cuore Immacolato affinché, quando giunge il tempo della giustizia, possiate essere raccolti dalle mani di Gesù misericordioso. Egli mieterà! Egli verrà e raccogliere i frutti! Il frutti buoni. Lo voglio! Desidero con tutto il mio Cuore Immacolato che siate raccolti dalle mani pure del mio diletto Figlio Gesù! Perché lui mi ha affidato questa missione. Mi ha affidato una grande battaglia: combattere con i miei figli, vincere con i miei figli, camminare con i miei figli, sorridere o piangere per i miei figli. Mi ha dato questa grazia!… Potrei dire che, per me, era un’enorme grazia di Dio essere stata scelta dal Padre, dal Figlio e dallo Spirito Santo per far risvegliare il mondo in questi ultimi tempi. Sono stata scelta per esservi così vicino, così vicina e portarvi la pace….”

4 marzo 2017: “… Quest'anno, figli, è l'anno del mio Cuore Immacolato ed io, Maria, voglio stare con un esercito che produce frutti… Ma dipende da ognuno di voi. Ecco perché dovete essere svegli. Non è mai troppo tardi, ma si può arrivare al punto di perdere il tempo di grazia… Stiamo vivendo l'ultimo appello del Cielo sulla Terra. Questo è ciò che il Cielo ha fatto per noi: ci ha messo in guardia, in questo tempo in cui l'umanità vive la grande sofferenza e le persone perdono la forza. Le persone sono deboli. Voi che volete essere di Dio, state convivendo con coloro che non vogliono essere di Dio. Ma la grande battaglia è la stessa…
L'albero che non vuole dare i suoi frutti sarà potato. Ci vuole saggezza per accettare la volontà di Dio. Dio ci chiede azione da parte nostra. A questo punto della mia missione sulla terra, mi alzo e vedo il Cielo metterci in ordine per la battaglia! Siamo in ordine di combattimento! Le istruzioni sono già state date in abbondanza. Ora il Cielo ci mette in ordine di battaglia per essere soldati che, con la forza della preghiera, vincono il male che vuole abbattervi…”


Home