Luz de Maria

I messaggi più recenti in fondo alla pagina

30 dicembre 2011: (messaggio degli Arcangeli) "La vita gira in un vortice divino, è un costante ritornare a Dio Padre... Ogni cosa nel cosmo è in costante movimento, le forze dell'universo sono inquinate dalle azioni dell'uomo che sono in totale disaccordo con la volontà di Dio. Questo agisce come un magnete che attira le catastrofi… Le forze sataniche sono quelle che vi deviano confondendovi, alterando le profezie in modo che sembrino parlare della fine del mondo, e che non vi aspettiate la seconda venuta del Salvatore. Veniamo a salvarvi, veniamo per gli eletti, per quelli che si immolano per il divino Agnello…"

18 gennaio 2012: "Una stella si renderà visibile nell'alto del cielo annunciando a tutta l'umanità che mio Figlio è in arrivo. Non temete, è segno di salvezza!"

30 maggio 2012: "Mio Figlio anticipa la sua venuta. Non è la fine del mondo. Vi dico che mio Figlio verrà con un grande segno della sua infinita misericordia, per amore dei suoi eletti, verrà a mettere sulla bilancia questa generazione. Verrà con potenza, gloria e maestà, le sue schiere celesti si inchineranno ai quattro punti cardinali e la terra tremerà davanti alla Luce Infinita. Le stelle si avvicineranno così tanto alla Terra che l'uomo crederà siano emerse dal firmamento. Le celesti legioni canteranno la gloria, la maestà e la potenza del Re."

29 agosto 2012: "Non abbiate paura di ciò che viene per l’umanità, coloro che hanno fede in mio Figlio e in questa Madre, saranno avvisati in anticipo sui grandi eventi…"

9 luglio 2014: “Dovete prepararvi intensamente, perché presto, molto presto, ognuno dovrà esaminare sé stesso, e non solo peseranno le opere e le azioni fatte, ma peserà anche quella comunicazione spirituale profonda con mio Figlio che vi procura la preghiera. Parlo non solo di preghiera vocale; parlo di preghiera da soli con la Trinità, ad un livello più alto, e tale familiarità la raggiungerete solo elevandovi attraverso la meditazione."

20 luglio 2014: “Figli amati: state vivendo i momenti che precedono questo grande atto di misericordia di mio Figlio, momenti nei quali Egli vaglierà la coscienza, le opere e le azioni di ogni essere umano… Non temete, attendete con amore e desiderio la seconda venuta di mio Figlio; le mie legioni celesti rimangono sopra di voi custodendovi nella misura in cui voi lo permettete. Mio Figlio si avvicina, la gloria di mio Figlio è vicina e l'alba dell'umanità verso un nuovo cielo e una nuova terra è prossima… Tutta la creazione riconoscerà il suo Signore, ogni ginocchio si piegherà, anche se non vive nella luce dell’amore di Gesù. La terra e l'intero universo tremeranno quando il Re dei re e Signore dei signori si presenterà con le sue amate miriadi di Cherubini, Serafini, Troni, Dominazioni, Virtù, Principati, Potestà, angeli e arcangeli, che esclameranno ad una sola voce: chi è come Dio?”

26 febbraio 2015: “Vi chiamo a pregare, popolo mio, a pregare perché la mia chiesa sarà scossa e lo scisma è in arrivo…
Perciò vi richiamo a mantenervi nella fede e a conoscermi, non solo per conoscere la mia misericordia ma allo stesso tempo la mia giustizia, la quale è sospesa da tanti anni anni ma ora non può attendere più... se non la esercitassi l'umanità perirebbe completamente... Creature mie: i vostri fratelli, i miei angeli giustizieri si preparano a farsi presenti sulla terra e salvare il mio popolo.”

2 aprile 2015: “Mio Figlio vi osserva, vede quelli che lo adorano, che non entrano in contese, ma sono unità, amore, trasparenza, carità, benedizione e fede. Mio Figlio continua il suo dono nel vedere che il suo Resto Santo è pronto a riceverlo nella sua seconda venuta... Vede che il suo popolo approfondisce i miei appelli nel tempo e nelle mie diverse apparizioni nelle quali ho fatto conoscere nei minimi dettagli ciò che subirà questa generazione e specialmente che – dopo essere passata per il crogiolo – brillerà come l’oro e giungerà ad accogliere mio Figlio. Accoglierlo non solo con “gloria e osanna!” ma con le opere e l’agire nella volontà del Padre...”

3 aprile 2015: “Mio Figlio si carica croce ogni giorno della croce dell’uomo, però ritorna nella sua seconda venuta a bandire il male. Viene dai suoi figli con gloria e splendore, con potenza, accompagnato delle sue legioni angeliche, facendo tremare il cielo e la terra. Viene a guarire i cuori feriti e ad essere l'amore infinito per la felicità dei miei figli e del mio cuore…”

2015: tutti i messaggi che si riferivano alla Francia

18 settembre 2016: “[…] Questa generazione sta commettendo grandi abomini contro la nostra volontà, commette sacrilegi come mai in precedenza, discredita mia Madre negando la sua purezza verginale e la sua maternità di tutta l’umanità.  Questa generazione pecca costantemente contro il mio Santo Spirito, dimenticandosi che la vita dell’uomo dipende dalla nostra volontà.  Non crede all’annuncio della mia parola e si burla degli appelli di mia Madre, negando l’imminente purificazione di questa generazione prima che i giusti si perdano.  L’umanità si nutre di peccato, che fa aumentare sulla terra gli emissari di satana, i quali si scaglieranno contro le mie Chiese in tutto il mondo, con l’intento di estinguere ogni ricordo della mia presenza sulla terra. Prima che questo avvenga ci sarà l’Avvertimento, così che alcuni riprendano la via della verità […] La natura si avventerà contro l’Italia. Sarà duramente attaccata da quelli che non mi amano, si lanceranno contro il Vaticano […]“

3 gennaio 2016: “…Aspettate con pazienza e non perdete la fede. Mio Figlio verrà, annunciato da tutta la creazione. Non tornerà in un povero presepe, ma come Re; verrà in mezzo alla volta del cielo che si aprirà per fargli strada, verrà accompagnato da miriadi di esseri angelici e da tutte le gerarchie angeliche.  Le stelle sembreranno scendere fino a terra, sarà giorno e le vedrete brillare.  I martiri canteranno la gloria divina, quanto esiste canterà la venuta di mio Figlio.  Gli Arcangeli ed i Serafini eleveranno canti con armoniose melodie mai prima udite.  L’aria canterà e l’acqua si innalzerà, formando lievi gocce che, sollevandosi in sintonia, formeranno bellissimi arcobaleni… La vegetazione si unirà in simile esultanza e si muoverà all’unisono producendo il suono delle trombe in concordanza con i canti. Un Arcangelo terrà in mano un calice con il sangue di mio Figlio, lo stesso raccolto ai piedi della Croce, e questo Sangue verrà sparso come abbondante rugiada sul Resto Santo, quello fedele e vero che non rinnegò mio Figlio…”

4 febbraio 2017: “… Quanti mi negheranno per paura di rappresaglie! Quanti denunceranno i loro fratelli, i loro genitori, quelli della loro casa, affinché i figli delle tenebre non li perseguitino! Pregate figli miei, pregate per Roma, sarà flagellata dal fuoco; l’Italia sarà scossa fortemente.  Pregate figli miei, pregate la mia Chiesa sarà scossa.  Pregate figli miei, pregate per il Giappone, flagellerà nuovamente l’umanità.  Pregate figli miei, pregate, i vulcani si attiveranno con grande forza. Guardate in alto! Guardate in alto!  Io vi benedico in ogni momento, vi benedico cosicché riprendiate il cammino. Mia Madre non respinge nessuno dei suoi figli, mia Madre vi cerca per attirarvi a me. Figli, non negherò la mia misericordia a chi mi chiederà perdono per i suoi peccati, a chi desidera veramente cambiare…”

8 aprile 2017: “… Giungerà l’istante degli istanti in cui tutti saranno esaminati… nessun essere umano ne sarà esente; in pochi attimi tutti vedranno la loro vita e sapranno in cosa hanno mancato e cosa avrebbero dovuto correggere… Mio Figlio vede dentro i suoi figli, scruta in profondità ciò che voi rifiutate di guardare…"

3 maggio 2017: “…Pregate figli miei, pregate, la guerra continuerà il suo cammino, i falsi patti di pace non dureranno. Mia amata, amo talmente tanto tutti gli uomini che non lascio nessuno da solo. Chi chiederà il mio aiuto lo riceverà senza indugio.  Io sono la interceditrice degli uomini davanti alla Trinità SS. Chiedete figli ed io sarò interceditrice per chi me lo chiederà… Pregate, agite, per dare testimonianza ai vostri fratelli di quello che avete in voi.  Figlia mia, che i miei figli non si disperino, farlo è mancanza di fede. Dì loro che sono figli del Re e quindi hanno la volontà necessaria per abbandonare il peccato, accogliere la benedizione del perdono e fare fermo proposito di ammenda.  Dì loro che io sono Madre di tutta l’umanità e che aspetto tutti quanti.  Amati figli miei, non lasciate passare il tempo, siate persone amanti di mio Figlio nell’Eucaristia. In questo momento l’umanità è in agitazione, il terreno è propizio perché il male agisca con facilità. Non disperdetevi, centratevi in Colui che è il centro della vita dell’uomo: Dio Uno e Trino…”

29 maggio 2017: “Popolo mio, la disobbedienza cieca, la negazione, portano a perdizione e all’arroganza. Non lasciate inascoltato questo Mendicante d’amore.  
Verrò per i miei, per il mio popolo… Non verrò solo, verrò con mia Madre e con le mie legioni… Verrò con onnipotenza e maestà… Verrò come Re e Signore e tutto mi riconoscerà: la terra, l’acqua, l’aria, il fuoco, i miei figli; tutto tremerà, perché io, il vostro Dio, verrò per quello che è mio. Pregate figli in spirito e verità, non solo con le labbra, senza che le parole siano prima vissute nel cuore.  Vi amo, siete il mio popolo, vi benedico, popolo mio. Benedico coloro che lottano ogni giorno per essere migliori e per non perdersi. Benedico coloro che si pentono veramente…”

Tutti i messaggi precedenti completi in italiano

Note: in passato sosteneva un noto falso veggente nostrano che predica la reincarnazione (male informata? Ma da tempo ha rimosso il link dal sito). Qualche stranezza, come nel messaggio del 30 maggio 2013: "L'astro del Sole esploderà e determinerà in gran parte il declino dell'umanità, rendendo di nuovo gli uomini creature limitate, senza scienza" (è influenzata da previsioni giornalistiche?). Altra stramberia: popoli alieni che vivono ignari al centro della terra (ne legge in rete e poi scambia per messaggi celesti le sue suggestioni?). Da prendere con prudenza.