Itapiranga, Amazonia, Edson Glauber - il Santuario  -  Blog  -  Itapiranga.net  -  FB

I messaggi più recenti in fondo alla pagina

15 luglio 2013: "I miei angeli stanno combattendo contro il male in questi tempi difficili: agli ordini di mia Madre stanno venendo in aiuto ai miei servi fedeli e obbedienti che sanno aspettare e vegliare per la venuta del loro Signore..."

27 aprile 2014: “... Il tempo passa, le giornate sono più brevi e i mesi passano veloci. Tutto si sta compiendo. Le profezie si stanno avverando, presto tutte saranno rivelate e soddisfatte. In questo luogo lascio la mia benedizione e la protezione a coloro che hanno preso sul serio le mie chiamate, a coloro che hanno vissuto e vivono come mia Madre ha insegnato loro, che non hanno mai dubitato e rimangono fedeli fino alla fine.”

27 dicembre 2014: “La pace sia con voi! Figli miei, Dio vi ama e anch’io vi amo, perciò vengo dal cielo per accogliervi nel mio cuore materno e concedervi le grazie che vi aiuteranno ad essere tutti del Signore. Non fermatevi nel vostro cammino di conversione. Decidetevi per il regno dei cieli e non vi pentirete. Dio vi concederà la sua luce e la sua benedizione, e rivelerà in profondità il suo amore a coloro che lo cercano con fede e cuore sincero. Nulla è perduto! Non affliggetevi. Dio è l'Onnipotente e davanti a lui i potenti di questo mondo cadranno e non si rialzeranno mai più, perché attraverso la mia intercessione egli alzerà ed esalterà i miei figli più abbandonati e dimenticati. Pregate, pregate per accelerare i tempi nuovi di grandi grazie per l'umanità, quando lo Spirito Santo potentemente verrà di nuovo nel mondo a rinnovare tutte le cose con il suo alito Divino."

3 gennaio 2015: “Una luce grandiosa e forte, piena di grazia e di bellezza brilla nei cieli dell’Amazonia: è mia Madre... viene a chiedere preghiere per la pace e la conversione del mondo! Beati coloro che accolgono le sue parole materne con amore e col cuore e le mettono in pratica. Siate obbedienti e fedeli. Siate miei apostoli di preghiera e di pace. Pregate e vigilate. Pregate e vigilate. Pregate e vigilate. Il tempo scorre e molte cose profetizzate in passato verranno a compimento. Mando i miei profeti di oggi per annunciare l’appello alla conversione e al pentimento, prima che si verifichino gli eventi dolorosi che cambieranno la vita del genere umano per sempre. Svegliatevi! E' tempo di pregare molto e di vegliare..."

13 marzo 2016: “La pace sia con te, mio amato figlio! Ecco tua madre Immacolata, dal cielo per dirti che giunta l'ora della immediata conversione dell’umanità, che sarà scossa da eventi grandi e dolorosi. Il mio cuore materno è preoccupato e amareggiato da spade di dolore. Oh figli miei, molti di voi fanno poco e ridono dei miei messaggi, li disprezzano e li lasciano da parte. Che ne sarà di loro quando la grande punizione verrà dal cielo e si abbatterà su di essi? Chi li potrà difendere dalla giustizia divina che cadrà così forte sull’umanità… Prega, figlio mio, prega e intercedi per il bene dell'umanità. Il Padre Eterno è adirato a causa dei continui peccati commessi contro il suo Figlio divino: tanti sacrilegi, offese e insulti si commettono nel mondo. Italia e Stati Uniti, molto presto, saranno puniti in modo mai visto. Una grande luce, come il fuoco, sarà visibile nel cielo d'Italia. Dolore e pianto saranno grandi, e quando questo accadrà solo il rosario e il mio cuore materno potranno essere speranza, rifugio e protezione per molti. L’Italia sarà scossa perché gli uomini non hanno rispettato ciò che a Dio è dovuto, non hanno onorato il suo santo nome, non hanno obbedito alle sue leggi sante. Enorme sofferenza verrà presto anche negli Stati Uniti e una particolare regione sarà praticamente distrutta. Voglio aiutare i miei figli, voglio proteggerli. Si rifugino nel mio Cuore Immacolato, chiedano il mio aiuto materno e subito verrò ad aiutarli..."

23 ottobre 2016: “Pace miei amati figli, pace!… sono qui per darvi il benvenuto nel mio Cuore materno, per portarvi a mio Figlio Gesù. Non scoraggiatevi e non mollate! Il nemico inganna molti miei figli perché molti di loro non pregano. Vi riunisco in preghiera per benedirvi e proteggervi con il mio manto immacolato. Oggi vi concedo le mie materne grazie per avere luce e forza di vincere il diavolo e ogni male. Non abbiate paura di qualunque prova nella vostra vita. Dio è con voi e vi accoglie nel suo Cuore divino. Figli miei, vi chiedo: intercedete per il bene dell'umanità. Intercedete per i vostri fratelli che sono spiritualmente ciechi. Il mondo sta per essere purificato e tante cose cambieranno. Portate i miei messaggi e la mia benedizione a chi è nel bisogno. Porto al cielo le vostre richieste e le presento a Dio. Tornate alle vostre case con la pace di Dio…”

27 ottobre 2016 (S. Giuseppe): “… siate fedeli e obbedienti a Dio, perché il tempo stringe e molti sono addormentati e ciechi, non accettando e vivendo i messaggi che la mia santissima sposa vi ha comunicati da tanto tempo. Non potete immaginare quello che verrà sul mondo, mondo ingrato e peccatore che offende Dio e non vuole pentirsi.
Vi do la mia benedizione e metto nel mio cuore chi vuole davvero vivere con amore e fede le richieste e gli insegnamenti del Signore…
Fuggite dalle grinfie del diavolo, pentendovi e confessandovi, e il Signore avrà pietà di voi. Il diavolo vuole la guerra e la morte di molte persone. Intercedete per il bene dell'umanità, che odio e violenza lascino i cuori di coloro che non vogliono fare la volontà di Dio.
Quando il mondo sarà in grande oscurità, disorientato, senza fede e senza luce; quando le verità eterne saranno sempre più disprezzate e calpestate, il braccio forte di Dio colpirà l'umanità come mai prima e si udranno solo grida e lamenti. Entrate sotto il mio manto protettivo, entrate nel mio cuore casto e sarete protetti nel momento della grande giustizia…”

2 novembre 2016: “Pregate per le anime del purgatorio, specialmente le più abbandonate, perché nessuno si ricorda di esse.
Offrite le vostre preghiere per loro, così Dio, attraverso le loro preghiere avrà cura di voi anche nei momenti di dure prove e vi benedirà. Chi prega per le anime del purgatorio rallegra il cuore di mio Figlio Gesù e il mio cuore di madre. Pregate anche per gli infedeli e coloro che usano la loro lingua per distruggere le opere di Dio. Ogni parola, ogni azione, ogni volontà contro le opere di Dio sarà pesata dall'Angelo della giustizia divina. Il potente sguardo del Signore penetra tutte le cose, il cuore e l'anima, e nulla resterà impunito. Guai a coloro che non si convertono e spregiano le leggi del Signore. Convertitevi, tornate, figli miei. Dio vi chiama alla conversione perché i tempi duri sono alle porte. Cambiate ora i vostri cuori e siate buoni. Non fate del male a nessuno, ma operate amore e pace, perché il braccio potente di Dio purificherà ogni male e sporcizia della terra, e quelli che non cambiano si lamenteranno e piangeranno amaramente il tempo perduto…”

Edson10 dicembre 2016: “Pace miei amati figli, pace! Figli miei, io vostra Madre, vengo dal cielo per darvi la mia benedizione di pace, di guarigione e di liberazione dei vostri corpi e delle vostre anime da ogni male. Questa benedizione viene dal mio Cuore materno e dal divino e misericordioso cuore di mio Figlio Gesù. Non piangete e non scoraggiatevi. Dio è dalla vostra parte e si prende cura di voi con affetto. Io vi accolgo nel mio cuore materno per essere rafforzati nell'amore, nella fede e nel coraggio di seguire la chiamata di mio Figlio e del suo cammino santo. Figli miei, questi sono i tempi della grande battaglia. Prendete il vostri rosari e recitateli con amore e col cuore… Con il Rosario in mano e l'amore di Dio nei vostri cuori combattete in suo nome contro ogni male… Sono qui per aiutarvi e guidarvi al cielo. Pregate, pregate, pregate e Dio vi darà la pace, la sua benedizione e il suo amore…”

29 dicembre 2016: Ho avuto una visione del braccio di Gesù alzato sul mondo, pronto a colpire. Il Signore mi ha dato una lettura da leggere, per meditare e cambiare il corso della nostra vita, mentre abbiamo ancora tempo per convertirci ed essere persone buone:
Guai a coloro che chiamano bene il male e male il bene, che cambiano le tenebre in luce e la luce in tenebre, che cambiano l'amaro in dolce e il dolce in amaro. Guai a coloro che si credono sapienti e si reputano intelligenti.Guai a coloro che sono gagliardi nel bere vino, valorosi nel mescere bevande inebrianti, a coloro che assolvono per regali un colpevole e privano del suo diritto l'innocente.
Perciò, come una lingua di fuoco divora la stoppia e una fiamma consuma la paglia, così le loro radici diventeranno un marciume e la loro fioritura volerà via come polvere, perché hanno rigettato la legge del Signore degli eserciti, hanno disprezzato la parola del Santo di Israele. Per questo è divampato lo sdegno del Signore contro il suo popolo, su di esso ha steso la sua mano per colpire; hanno tremato i monti, i loro cadaveri erano come lordura in mezzo alle strade. Con tutto ciò non si calma la sua ira e la sua mano resta ancora tesa
.
(Isaia 5, 20-25)

21 gennaio 2017: “Pace miei amati figli, pace! Figli miei, Dio vi chiama a conversione ma molti sono sordi alla sua voce. Ritornate a Dio, pentendovi e chiedendo perdono dei vostri peccati, perché quando il Signore dirà "basta", tutto sulla terra cambierà e saranno molti quelli che piangeranno e si lamenteranno per non aver obbedito alla sua chiamata. Convertitevi, convertitevi, convertitevi perché i tempi sono gravi e cattivi. Abbracciate il mio invito alla preghiera e vivete i miei messaggi con molta fiducia nelle vostre case con le vostre famiglie. Pregate il Rosario tutti i giorni e riempite la vostra giornata con brevi preghiere affinché lo Spirito Santo vi illumini e faccia crescere il desiderio di pregare di più e di stare alla presenza di Dio. Il Brasile sta diventando nero a causa dei terribili peccati che si commettono. Una fitta oscurità sta avvolgendo il vostro paese, una nube scura di violenza, di morte e mancanza di fede…”

11 febbraio 2017: “… Siate obbedienti a Dio. Cambiate i vostri cuori, purificandoli e liberandoli dal peccato. Fate penitenza, penitenza, penitenza, chiedendo ogni giorno la vostra conversione e la conversione di tutta l'umanità. Non siate sordi e indifferenti alla mia chiamata. Una ondata di violenza mai vista sta per raggiungere molti dei miei figli e il mio Cuore Immacolato soffre tanto.
La Chiesa sarà perseguitata come mai prima e tanto sangue sarà versato nei luoghi santi. Intercedete figli miei, intercedete affinché tutto il male stia lontano, il più lontano possibile dalla Chiesa e dal mondo intero.
Chiedete il perdono e la misericordia del mio Figlio Divino, che abbia ancora pietà di voi e del mondo peccatore. Recitate il Rosario tutti i giorni per la pace nel mondo. Pregate, pregate, pregate. Tornate alle vostre case con la pace di Dio. Benedico tutti voi nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Nota. Apparizioni dal 1994 in Brasile; evidenti analogie con Medjugorje. Un video qui. Documenti del vescovo locale Mons. Carillo Gritti. Video di Paolo Brosio con Edson Glauber. Il 10 giugno 2013 si trovava in Italia e, su invito della Madonna, ha realizzato dei disegni durante l'apparizione; i disegni che rappresentano Gesù avrebbero un contenuto di ammonizione e profezia. Vedere qui.
2 maggio 2015: messa con il Vescovo (il 9 giugno 2016 il vescovo Gritti è passato a miglior vita)
Il 2 dicembre 2015 Edson era in Finlandia e durante l'apparizione (video qui) ha tracciato vari disegni, su San Pietro e su possibili terremoti in Italia.

I messaggi completi su itapiranga.net